8.1 Rettifiche di valore nette per deterioramento di crediti: composizione

Operazioni/ componenti reddituali

Rettifiche di valore (1)

Riprese di valore (2)

Totale 31.12.2010

Totale 31.12.2009

Specifiche

Di portafoglio

Specifiche

Di portafoglio

Cancellazioni

Altre

A

B

A

B

A. Crediti verso banche

-

-

-

-

-

-

-

-

-

- finanziamenti

-

-

-

-

-

-

-

-

-

- titoli di debito

-

-

-

-

-

-

-

-

-

B. Crediti verso clientela

(65)

(19.600)

(7.355)

1.389

1.422

-

-

(24.209)

(20.218)

- finanziamenti

(65)

(19.600)

(7.355)

1.389

1.422

-

-

(24.209)

(20.218)

- titoli di debito

-

-

-

-

-

-

-

-

-

C. Totale

(65)

(19.600)

(7.355)

1.389

1.422

-

-

(24.209)

(20.218)

Legenda

A= da interessi

B= altre riprese

La rilevanza di tale posta deve essere letta nel contesto di mercato che l’ha generata, con forti condizionamenti da parte della congiuntura economica e diffuse difficoltà da parte delle imprese.

Le rettifiche e le riprese di valore includono l’effetto “time value” che deriva dal processo di attualizzazione dei flussi di cassa futuri attesi.

8.2 Rettifiche di valore nette per deterioramento di attività finanziarie disponibili per la vendita: composizione

Operazioni/ Componenti reddituali

Rettifiche di valore (1)

Riprese di valore (2)

Totale 31.12.2010

Totale 31.12.2009

Specifiche

Specifiche

Cancellazioni

Altre

A

B

A. Titoli di debito

-

-

-

-

-

-

B. Titoli di capitale

-

(235)

X

X

(235)

-

C. Quote OICR

-

-

X

-

-

-

D. Finanziamenti a banche

-

-

-

-

-

-

E. Finanziamenti a clientela

-

-

-

-

-

-

F. Totale

-

(235)

-

-

(235)

-

Legenda

A= da interessi

B= altre riprese

Le rettifiche di valore nette per deterioramento di attività finanziarie disponibili per la vendita si riferiscono all’adeguamento del valore a fair value di una partecipazione di minoranza detenuta in portafoglio.