4.1 Attività finanziarie disponibili per la vendita: composizione merceologica

Voci/Valori

31.12.2010

31.12.2009

Livello 1

Livello 2

Livello 3

Livello 1

Livello 2

Livello 3

1. Titoli di debito

748.171

39.197

17.671

5.959

378.635

-

1.1 Titoli strutturati

-

-

757

-

-

-

1.2 Altri titoli di debito

748.171

39.197

16.914

5.959

378.635

-

2. Titoli di capitale

-

475

12.993

-

475

2.636

2.1 Valutati al fair value

 -

475

12.993

 -

475

2.636

2.2 Valutati al costo

-

-

-

-

-

-

3. Quote di O.I.C.R.

-

-

-

-

-

-

4. Finanziamenti

-

-

-

-

-

-

Totale

748.171

39.672

30.664

5.959

379.110

2.636

Gli “altri titoli di debito” si riferiscono a titoli obbligazionari prevalentemente bancari a tasso variabile, di durata contenuta e merito creditizio consistente, nonché da titoli di Stato italiani a breve termine a tasso fisso.

Tali titoli sono stati utilizzati per operazioni di pronti contro termine di breve/brevissimo periodo con controparti bancarie, su piattaforma MTS o su Eurosistema, oppure ancora per operatività sul Mercato Interbancario Collateralizzato (MIC).

I titoli di capitale si riferiscono a partecipazioni di minoranza ritenute di interesse strategico per la Banca.

4.2 Attività finanziarie disponibili per la vendita: composizione per debitori/emittenti

Voci/Valori

31.12.2010

31.12.2009

1. Titoli di debito

805.039

384.594

a) Governi e Banche Centrali

525.529

5.959

b) Altri enti pubblici

-

-

c) Banche

241.813

378.635

d) Altri emittenti

37.697

-

2. Titoli di capitale

13.468

3.111

a) Banche

9.997

1.232

b) Altri emittenti:

3.471

1.879

- imprese di assicurazione

-

-

- società finanziarie

1.593

2

- imprese non finanziarie

1.878

1.877

- altri

-

-

3. Quote di O.I.C.R.

-

-

4. Finanziamenti

-

-

a) Governi e Banche Centrali

-

-

b) Altri enti pubblici

-

-

c) Banche

-

-

d) Altri soggetti

-

-

Totale

818.507

387.705

4.4 Attività finanziarie disponibili per la vendita: variazioni annue

 

Titoli di debito

Titoli di capitale

Quote di O.I.C.R.

Finanziamenti

31.12.2010

A. Esistenze iniziali

384.594

3.111

-

-

387.705

B. Aumenti

935.535

10.592

-

-

946.127

B1. Acquisti

921.768

10.592

-

-

932.360

B2. Variazioni positive di FV

759

-

-

-

759

B3. Riprese di valore

-

-

-

-

-

- imputate al conto economico

-

X

-

-

-

- imputate al patrimonio netto

-

-

-

-

-

B4. Trasferimenti da altri portafogli

-

-

-

-

-

B5. Altre variazioni

13.008

-

-

-

13.008

C. Diminuzioni

(515.090)

(235)

-

-

(515.325)

C1. Vendite

(235.744)

-

-

-

(235.744)

C2. Rimborsi

(263.400)

-

-

-

(263.400)

C3. Variazioni negative di FV

(9.733)

-

-

-

(9.733)

C4. Svalutazioni da deterioramento

-

(235)

-

-

(235)

- imputate al conto economico

-

(235)

-

-

(235)

- imputate al patrimonio netto

-

-

-

-

-

C5. Trasferimenti ad altri portafogli

-

-

-

-

-

C6. Altre variazioni

(6.213)

-

-

-

(6.213)

D. Rimanenze finali

805.039

13.468

-

-

818.507

Relativamente ai titoli di debito, le altre variazioni in aumento si riferiscono agli interessi effettivi ed agli utili realizzati sulla vendita dei medesimi titoli rispettivamente per 12.331 mila euro e per 677 mila euro; le altre variazioni in diminuzione si riferiscono per 6.031 mila euro alle cedole incassate e per 182 mila euro a perdite sulle vendite.

Relativamente ai titoli di capitale, gli acquisti si riferiscono per 9.000 mila euro ad una partecipazione di minoranza in Banca Popolare di Vicenza a seguito di un accordo commerciale di distribuzione del prodotto factoring e dei servizi di Banca IFIS; si riferiscono inoltre per 1.592 mila euro all’acquisto di una partecipazione di minoranza nella neocostituita società India Factoring and Finance Solutions Private Limited, con sede nella città di Mumbai in India, che si prefigge di offrire factoring, forfaiting e altri prodotti di trade finance, particolarmente nel settore delle piccole e medie imprese.

Le variazioni positive e negative di fair value si riferiscono alla valutazione dei titoli in contropartita del patrimonio netto.