Banca IFIS, a seguito delle deliberazioni assunte dal Consiglio di Amministrazione e degli accordi sottoscritti con gli altri partecipanti all’iniziativa, ha assunto nel mese di febbraio 2010 una partecipazione del 10% nel capitale della neocostituita società India Factoring and Finance Solutions Private Limited, con sede nella città di Mumbai in India.

Nel mese di novembre 2010, a seguito dell’autorizzazione rilasciata dalla Royal Bank of India alla società India Factoring Private Limited ad operare come non banking istitution, Banca IFIS ha provveduto a sottoscrivere una seconda tranche di capitale sociale, così come previsto dallo “share subscription agreement”.La partecipazione di Banca IFIS al capitale sociale dopo la citata nuova sottoscrizione è rimasta invariata al 10%. Complessivamente sono state versate 100 milioni di rupie per un controvalore di 1.591 mila euro.

Il profilo finanziario dell’investimento appare supportato dalle buone possibilità di crescita del valore detenuto dagli azionisti in parallelo con lo sviluppo del business della società, creata con lo scopo primario di offrire factoring, forfaiting e altri prodotti di trade finance, particolarmente nel settore delle piccole e medie imprese.